Come Iniziare

Meglio una politica dei piccoli passi, diminuendo pian piano il consumo di carne e pesce, latte e latticini, uova, fino ad arrivare a zero, oppure diventare vegani tutto d’un colpo? La seconda soluzione è la più logica e facile, perché consente di cambiare abitudini una volta sola.

Puoi continuare a mangiare molti dei tuoi piatti abituali, con qualche variante: per il ragù usa il seitan e non la carne, scegli sughi per la pasta o per il riso a base di verdure e legumi; al posto della ricotta nei rieieni usa il tofu, o la ricotta di soia fatta in casa; al posto del parmigiano usa il buonissimo lievito in scaglie. Sulla pizza basta evitare la mozzarella e guarnirla con tutti i possibili tipi di verdure, funghi, carciofini, ecc.